post-title Peppe Barra in concerto nell’area archeologica di Velia

Peppe Barra in concerto nell’area archeologica di Velia

Peppe Barra in concerto nell’area archeologica di Velia

Peppe Barra in concerto nell’area archeologica di Velia

Continua la rassegna estiva “Velia Musica & Parole” nell’antica città di Elea-Velia, culla della filosofia in Magna Grecia.

Venerdì 21 agosto 2020, alle ore 21:00, nell’area archeologica di Velia si esibirà Peppe Barra con lo spettacolo “TIEMPO – Voci, suoni e colori di una Napoli del cuore e della fantasia”, con Paolo Del Vecchio alla chitarra-mandolino, Luca Urciuolo al pianoforte e fisarmonica, Ivan Lacagnina alle percussioni e Sasà Pelosi al basso acustico.

Lo spettacolo in programma è un viaggio introspettivo nella vita artistica di Barra che regalerà una napoletanità dal sapore passato unita a sonorità contemporanee, attraverso un crescendo di musica e di emozioni per omaggiare la Napoli di ieri e di oggi. Protagonisti l’amore, il sogno, ma anche la deturpazione dello scempio ambientale della città partenopea famosa in tutto il mondo. Un feeling unico quello che l’artista costruirà con il suo pubblico per alimentare il sogno, per mettere in armonia quello che è perduto e quello che verrà in maniera accorata e realista, ma al tempo stesso scanzonata e poetica, riuscendo sempre a toccare i cuori in profondità. Uno spettacolo in cui, come sempre, Barra apre lo scrigno dell’esperienza per restituire il tempo trascorso sul palcoscenico a raccontare l’amore, il dolore, la resistenza di un artista che con il tempo si confronta a viso aperto.

Informazioni:

Lo spettacolo è incluso nel biglietto di ingresso al Parco Archeologico di Paestum e Velia (valido tre giorni) e nell’abbonamento Paestum&Velia.

Inizio spettacolo ore 21:00; l’accesso all’area è consentito dalle ore 19:15.

I posti sono limitati a causa delle misure di sicurezza per il contenimento del Covid-19; non è prevista la prevendita dei biglietti nè la prenotazione.

Sto caricando…