Chiesa di San Nicola

Chiesa di San Nicola

Sto caricando…

La Chiesa di San Nicola sorge intra moenia della città medievale e detenne il titolo parrocchiale fino alla prima metà del Seicento, quando venne incorporata alla parrocchia di Sant’Angelo cum juribus, honoribus et oneribus.

La struttura a navata unica termina con un’abside a pianta quadrata, sormontata da una volta a crociera del XIV secolo. L’altare maggiore in pietra e marmi intarsiati è datato 1790 ed apparteneva all’antica parrocchia di San Michele come dimostra il bassorilievo sotto la mensa, raffigurante l’Arcangelo.

Dietro l’altare maggiore vi è una tela del 1645 raffigurante il miracolo di S. Nicola di Bari. Ha subito nel corso dei secoli vari rimaneggiamenti, in particolar modo nel XIX secolo, quando l’interno fu completamente restaurato in stile neoclassico.

Il coro ligneo ai lati dell’aula fu realizzato nella seconda metà del XIX secolo per ospitare i confratelli della congrega di S. Maria della Colomba che qui aveva la propria sede.

È la chiesa dove, nel 1863, la giovane Marianna Pessolano “moribonda, andò a prostrarsi dinanzi alla statua di San Ciro e fu guarita”, come ricorda la lapide posta in occasione del 150º anniversario del miracolo.

 

Indirizzo

Indirizzo:

Vico III Corso S. Nicola, 8A, 84030 Atena Lucana SA

GPS:

40.4549679, 15.5513864

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Fare clic sul pulsante per mostrare la mappa.
Sto caricando…