Chiesa di Sant’Elia profeta

Chiesa di Sant’Elia profeta

La chiesa di Sant’Elia profeta, antichissima, rimodernata nel 1474 , costruita in una posizione periferica, rispetto alla zona più centrale dell’abitato, presenta una sola navata ed una tipologia alquanto complessa ,conseguenza di stratificazioni solo in parte individuate.

L’aula quadrata, coperta da una volta a crociera retta da due colonnine con capitello a stampella, costituirebbe, in tal senso, il primitivo nucleo della struttura religiosa alla quale, solo in un secondo momento, forse nel XV sec., sarebbe stata aggiunta l’attuale aula unica, con una sola cappella per lato, ed il presbiterio coperto da una calotta.

Un piccolo campanile, formato da più registri sovrapposti, secondo una diffusa tipologia, completa la fabbrica. All’interno è ospitato un trittico ligneo famoso rappresentante la Madonna e i Santi Elia e Bartolomeo (1479) di Angelo Antonello da Capua. Pregevole è altresì il quadro della beata vergine del Carmine di ignoto pennello, risalente al 1620.

 

Indirizzo

Indirizzo:

Via Sant'Elia, Sant'Elia, Furore

GPS:

40.61576684417623, 14.546719822753893

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Fare clic sul pulsante per mostrare la mappa.

Lascia una recensione

captcha-input
Accessibilità
Servizi
Staff
Location
Prezzo
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi
Captcha check failed