Chiesa e convento di Sant’ Antonio

Chiesa e convento di Sant’ Antonio

Nella zona ad est del fiume vi è la chiesa di Sant’ Antonio e l’annesso ex convento dei frati minori francescani, realizzati nel 1608.

La chiesa presenta in una cappella laterale un pezzo di pavimento di ceramica del Settecento; quello della navata è della seconda metà dell’Ottocento.

Il convento, sop­presso dalle leggi degli inizi dell’Ottocento, fu destinato ad orfanotrofio femminile ed ora vi ospita l’Istituto Internazionale di Studi Fisici, la SDOA (agenzia di formazione di management aziendale).

In occasione della realizzazione del Convento e di successivi magazzini furono scoperte delle fabbriche sotterranee, delle tombe, dei pavimenti a mosaico, una grande statua acefala (che si pensava rappresentasse il Dio Priapo o Giunone Argiva) che nel 1715 era conservata nel palazzo arcivescovile di Cava, una colonna di marmo collocata ancora oggi in piazza San Francesco a Cava de’ Tirreni.

Sempre nei pressi del Convento nel 1696 furono scoperti un acquedotto e un’altra statua di un giovane, che poi fu trasportata a Napoli nel palazzo del Reggente Don Gennaro D’Andrea.

 

Indirizzo

Indirizzo:

Via Giuseppe Pellegrino, 9, 84019 Vietri sul Mare SA

GPS:

40.6687436, 14.7245519

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Fare clic sul pulsante per mostrare la mappa.
Sto caricando…