Chiesa Madonna delle Grazie

Chiesa Madonna delle Grazie

La Chiesa Madonna delle Grazie è di chiaro stile Rinascimentale, detta anche Madonna dei Muroli, è a croce latinagrato a navata unica con una cupola bassa sul transetto; nell’area del presbiterio si innalza il trono di santa Maria delle grazie, dove si venera l’omonima statua la cui leggenda vuole che fosse stata lei a cacciare via tutti gli insetti che devastavano il raccolto.

La statua è stata scolpita da scalpello anonimo, in legno policromo attorno il 1700. La raffigurazione della vergine è anomala, infatti la Madonna porge una mela al suo figlio che ha nelle braccia, mentre un angelo con due grappoli d’uva invita i fedeli all’adorazione.

La chiesa ospitava quadri e opere di pregevole fattura che sono andati persi con un furto agli inizi del Novecento.

È molto spoglia anche se la navata centrale è decorata da altorilievi, come l’interno della cupola e il presbiterio.

Nel transetto di sinistra si innalza l’altare privilegiato del sacro cuore di Gesù.

La chiesa ha anche quattro cappelle lungo la navata centrale; a destra abbiamo la cappella del crocifisso e quella di sant’Antonio da Padova.

A sinistra una nel quale c’è il confessionale e un’altra dove si venera san Giuseppe.

Nel transetto di destra abbiamo l’assunta e nel presbiterio San Vito e San Vincenzo Ferreri.

 

Indirizzo

Indirizzo:

Piazza Trento, 2, 84018 Scafati SA

GPS:

40.7539185, 14.5251889

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Fare clic sul pulsante per mostrare la mappa.
Sto caricando…