Santuario di Sant’Agnello Abate

Santuario di Sant’Agnello Abate

Il Santuario di Sant’Agnello Abate nel Cilento è situato a Rodio, nel comune di Pisciotta. La chiesa parrocchiale è stata elevata a santuario nel 2009. ma il culto di Sant’Agnello Abate è presente nel Cilento, e in particolare a Rodio, da oltre 500 anni.

Il culto di Sant’Agnello Abate a Rodio ha origini antiche. Le prime testimonianze datano la nascita del culto di Sant’Agnello Abate a Rodio agli inizi del XV secolo, presso la parrocchia omonima edificata dai Cavalieri di Malta, testimonianze riportate da Matteo De Bartolomeis in “L’Abate S. Agnello”. Sant’Agnello Abate santo patrono di Rodio è molto venerato nel piccolo paese del comune di Pisciotta. Il santo, infatti, viene festeggiato ben 3 volte all’anno:

  • La festa votiva del 31 maggio. Si festeggia la fine di una pioggia che stava distruggendo i vigneti di Rodio
  • La festa solenne dell’8 agosto. La cerimonia vede la partecipazione di emigrati e pellegrini provenienti da tutto il Cilento e oltre.
  • La festa liturgica del 14 dicembre che ne ricorda la scomparsa.

La chiesa il cui nucleo primitivo fu edificato dai Cavalieri di Malta nel XV secolo, ristrutturata di recente, che accoglie numerose pitture di artisti locali dell’ottocento. Il suo campanile ha pianta quadrata, cui è sovrapposta una celletta a base ottagonale alla cui sommità vi è una cupola “a pera” che richiama lo stile barocco.

 

 

Indirizzo

Indirizzo:

Piazza Vittoria, 2-11 84066 Rodio SA

GPS:

40.130263, 15.240415

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Fare clic sul pulsante per mostrare la mappa.

Lascia una recensione

captcha-input
Accessibilità
Servizi
Staff
Location
Prezzo
Pubblicazione in corso …
La tua valutazione è stata inviata correttamente
Compila tutti i campi
Captcha check failed